Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

10 febbraio 2016 - Giorno del Ricordo

mari10 febbraio 2016 -  L’Italia oggi celebra “Il Giorno del Ricordo” istituito nel 2004 per commemorare le vittime italiane delle foibe titine. Nell’autunno del 1943 e nella primavera del 1945, il vuoto di potere dopo l’occupazione nazi-fascista, lasciò spazio a feroci atti di violenza che colpirono italiani e non. I comunisti di Tito misero in atto arresti e deportazioni nei campi di concentramento balcanici, portando alla morte brutale di migliaia di persone, persino a guerra finita. Nelle foibe sparirono migliaia di persone tra cui il Maresciallo degli Agenti di Custodia Ernesto Mari, il Brigadiere Angiolo Bigazzi e l’agente di Custodia Filippo del Papa.

Leggi la storia di Ernesto Mari

Genova Marassi: eletto il Poliziotto dell’Anno 2015

poliziotto dellanno9 febbraio 2015 – Anche quest’anno nell’istituto penitenziario di Genova Marassi è stata celebrata la premiazione del “Poliziotto dell’anno 2015”. L’iniziativa, che nasce da un progetto del Comandante di Reparto, Commissario Massimo Di Bisceglie, per la valorizzazione del potenziale professionale e morale del Corpo di Polizia Penitenziaria, con il sostegno del Direttore dell’Istituto, Dr.ssa Maria Milano, giunge alla quarta edizione. Il Prefetto di Genova e il Procuratore Capo hanno premiato, eletto in una rosa di otto meritevoli candidati selezionati dalle diverse Unità Operative, l’Assistente Carmelo ALECCI quale Poliziotto dell’Anno 2015 contraddistintosi per “la capacità di fermarsi a riflettere ed andare oltre i pregiudizi, per la volontà di fare ed imparare ricercando la motivazione profonda del nostro lavoro”.

Secondigliano – Cerca di evadere, la Polizia Penitenziaria lo blocca

0asecondigliano8 febbraio 2016 – Ha tentato l’evasione dall’istituto penitenziario di Napoli Secondigliano ma è stato prontamente bloccato e riportato in cella dal personale di Polizia Penitenziaria dell’istituto.

L’uomo, un ergastolano di 54 anni, P.B. di Roma, nella giornata di ieri, durante l'immissione al cortile passeggi, ha scavalcato il muro di recinzione e si è avvicinato al muro di cinta cercando di arrampicarsi utilizzando una corda improvvisata. Gli Agenti sono intervenuti immediatamente e lo hanno bloccato, non senza fatica per la resistenza opposta dall'uomo, il quale ha cercato di raggiungere una via d’uscita. Dopo  una lunga colluttazione è stato riportato in sezione. L’uomo è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il reato di tentata evasione.

Scherma, vittoria e carta olimpica per Montano

montano 2016Con la vittoria nel classico “Trofeo Luxardo” a Padova (29/30 gennaio), Aldo Montano si qualifica aritmeticamente per la sua quarta partecipazione olimpica a Rio 2016: lo sciabolatore delle Fiamme Azzurre ottiene il secondo successo consecutivo in Coppa del Mondo, dopo quello di Boston in dicembre, e batte ancora una volta in finale l’oro di Londra, l’ungherese Aron Szilagyi.

Forlì – Evade dal carcere. Ripreso dalla Penitenziaria

0aforli9 febbraio 2016 –Nella mattinata di ieri un detenuto, S.A., 24 anni, della provincia di Lecce, in carcere con un fine pena nel 2021 è riuscito ad evadere alla Casa Circondariale di Forlì ma è stato ripreso immediatamente dagli Agenti di Polizia Penitenziaria del Reparto.

L’uomo, mentre fruiva del cortile passeggi, si arrampicava sulla tettoia del locale lavanderia della sezione femminile, raggiungendo il muro di cinta. Nonostante l’alt intimatogli dalla sentinella il detenuto scavalcava il muro, raggiungendo la strada antistante l’istituto.

Inseguito immediatamente dagli Agenti è stato catturato all’interno di una villetta vicina.

Short Track, Maffei protagonista nell'oro della staffetta

maffei febbraio 2016 okVolano le Fiamme Azzurre sul ghiaccio: dopo le imprese dei virtuosi del pattinaggio di figura, tocca alla veterana dello “short track” Cecilia Maffei. L’atleta trentina, già bronzo europeo, strappa l’oro con la staffetta nella penultima tappa di Coppa del Mondo a Dresda (5/7 febbraio).

Roma – Inaugurazione Anno Giudiziario 2016

annogiudi28 gennaio 2015 - Inaugurazione oggi presso la Suprema Corte di Cassazione, alle 9,30, dell’anno giudiziario 2016, con la tradizionale solenne cerimonia alla presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, del Ministro Guardasigilli Andrea Orlando, delle alte cariche dello Stato, tra cui il Capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria Santi Consolo.

La relazione illustrante la situazione degli uffici giudiziari della Nazione è affidata al Primo Presidente Giovanni Canzio.

Ultimato il 3° Corso per cinofili antidroga

cinoAsti 27 gennaio 2015 – Presso il Centro di Addestramento Cinofili della Polizia Penitenziaria di Asti ha avuto termine il 3° Corso di formazione per cinofili. Il corso, sotto la guida esperta dell’istruttore Angelo De Feo, ha visto protagonisti 13 cani, provenienti da vari canili e rifugi della Repubblica, i quali dopo 4 mesi di corso diventeranno poliziotti antidroga a quattro zampe.