Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

11 aprile 2017: Commemorazione Lorenzo Cutugno M.O.V.M.M.

Condividi

01010598

Lorenzo Cutugno, Agente di Custodia

Barcellona Pozzo di Gotto (ME) 14 gennaio 1947 - Torino 11 aprile 1978

L’11 aprile 1971, alle 7,30 del mattino, uscito dal suo appartamento torinese, l’Agente Lorenzo Cutugno entra in ascensore. Giunto al piano terra, all'apertura delle porte della cabina gli si para davanti un uomo armato che gli esplode contro l’intero caricatore della pistola. Benché ferito, Lorenzo Cutugno estrae l’arma di ordinanza e insegue l’attentatore

, che intanto è stato avvicinato da una complice, fin fuori l’androne e fa fuoco ferendolo alla schiena. Un terzo componente del commando si avvicina a bordo di un’autovettura per soccorrere l’attentatore e spara a distanza ravvicinata su Cutugno colpendolo a morte. L’uccisione di Lorenzo Cutugno, rivendicata dalle Brigate Rosse, fu l’ultimo tragico atto di minacce indirizzategli da organizzazioni terroristiche.

Riconosciuto "Vittima del Dovere" dal Ministero dell'Interno ai sensi della Legge 624/1975, Il 18 novembre 1978 l’Agente Lorenzo Cutugno è stato insignito di Medaglia d'Oro al Valor Militare alla Memoria:

Nel corso di un proditorio agguato tesogli nei pressi della propria abitazione, veniva gravemente ferito agli arti inferiori da due terroristi. Nonostante la notevole perdita di sangue e pur consapevole del grave rischio che ciò comportava per la sua vita, reagiva con cosciente determinazione ferendo con la propria arma uno di essi; ciò provocava la reazione di un complice dei fuorilegge, che lo colpiva a morte. L’eroico gesto che gli costava la vita rendeva possibile la successiva cattura del terrorista ferito. Fulgido esempio di dedizione alle istituzioni, di cosciente e lucido sprezzo del pericolo e di alto senso del dovere. Torino, 11 aprile 1978

Il 29 marzo 2010 è stato insignito di Medaglia d’Oro di vittima del terrorismo. A Lorenzo Cutugno è intitolata la Casa circondariale di Torino unitamente a Giuseppe Lorusso.