Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

Nucleo Investigativo Centrale

Condividi

NICIl Nucleo Investigativo Centrale della Polizia Penitenziaria nasce con Decreto del Ministro della Giustizia del 14 giugno 2007 ed è posto nell’ambito dell'Ufficio per l'attività ispettiva e di controllo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria.
Il Nucleo svolge le proprie funzioni, sotto la direzione dell'Autorità Giudiziaria, su fatti di reato commessi in ambito penitenziario o, comunque, direttamente collegati ad esso, rappresentando così il maggior organo di controllo e di investigazione della Polizia Penitenziaria, secondo quanto previsto dall'art. 55 del codice di procedura penale.
Il responsabile del N.I.C. è nominato dal Capo del Dipartimento che lo individua tra il personale appartenente ai ruoli direttivi della Polizia Penitenziaria, il quale relaziona direttamente al Direttore dell'Ufficio per l'attività ispettiva e di controllo.
Le attività di polizia giudiziaria vengono svolte, inoltre, con la collaborazione del personale di Polizia Penitenziaria in servizio negli istituti penitenziari, individuato dai Comandanti di Reparto in quanto responsabile dell'Area della Sicurezza degli Istituti.