Questo sito web utilizza i cookies tecnici. I cookies non possono identificare l'utente. Se si proseguirà nell'utilizzo del sito si assumerà il consenso all'utilizzo.
Se si desidera utilizzare i siti senza cookie o volete saperne di più, si può leggere qui

Strutture Territoriali

Condividi

Provveditorati Regionali

I Provveditorati regionali sono organi decentrati del Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria. Essi operano nel settore degli istituti e servizi per adulti, sulla base di programmi, indirizzi e direttive disposti dal Dipartimento stesso, in materia di personale, organizzazione dei servizi e degli istituti, detenuti ed internati, e nei rapporti con gli enti locali, le regioni ed il Servizio sanitario nazionale, nell'ambito delle rispettive circoscrizioni regionali.
A ciascun Provveditorato regionale è preposto un dirigente generale amministrativo degli istituti di prevenzione e di pena con funzioni di provveditore regionale, dipendente gerarchicamente dal Capo del Dipartimento dell'Amministrazione penitenziaria.
 

Istituti di Custodia Preventiva

Sono le Case Mandamentali e le Case Circondariali.
Entrambe, a seguito della istituzione del giudice unico in primo grado e della abolizione delle funzioni pretoriali e della conseguente soppressione del concetto di mandamento sono destinate alla custodia degli imputati a disposizione dell' autorità giudiziaria ed assicurano la custodia delle persone fermate o arrestate dagli organi di polizia giudiziaria e quella dei detenuti in transito.
In alcune Case Circondariali sono istituite sezioni di Case di Reclusione.

Istituti per l'esecuzione delle pene

Sono le Case di Reclusione dove sono ristretti i detenuti condannati in via definitiva per l'espiazione della pena.

Istituti per l'esecuzione delle misure di sicurezza detentive

Sono le colonie agricole, le case di lavoro, le case di cura e custodia e gli Ospedali Psichiatrici Giudiziari. Vi sono ristretti gli internati, cioè coloro che sono sottoposti ad una misura di sicurezza detentiva.

Centri di osservazione

Sono istituti autonomi o sezioni di altri istituti dove vengono attuate le attività di osservazione scientifica della personalità dei detenuti e possono essere utilizzati per effettuare perizie medico-legali nei confronti degli imputati.

Uffici di esecuzione penale esterna

Gli Uffici di esecuzione penale esterna (UEPE) sono stati istituiti dalla legge 27 luglio 2005, n.154 che ha modificato l'art. 72 della legge 26 luglio 1975 n. 354 che costituiva i Centri di servizio sociale per adulti dell'amministrazione penitenziaria.Il loro coordinamento è affidato agli Uffici dell'esecuzione penale esterna presso i Provveditorati regionali dell'Amministrazione Penitenziaria.
U.E.P.E. sul sito giustizia.it

Istituti per minorenni

Per gli Istituti per minorenni è competente il Dipartimento Giustizia Minorile in cui opera personale di Polizia Penitenziaria opportunamente qualificato